Una giornata sul Qigong

SCUOLA DI SHIATSU IGEA, Roma
26 gennaio 2020
Lungotevere Prati, 19 | 00193 Roma
tel-fax 06 68134388
sito web

Il Jianmugong rappresenta il contributo originale della Prof. Ma Xuzhou alle tecniche del qigong di famiglia ereditate dal padre. Si tratta di un metodo che lavora su tutto l’organismo focalizzandosi però sulla salute degli occhi. La tecnica si basa sulla teoria cinese secondo cui gli occhi sono in stretta relazione con tutti gli organi interni e con i meridiani. Dalla morte del padre, alla fine degli anni ‘80, la prof. Ma ha concentrato la sua attività terapeutica sulla cura dei problemi oculari. Non usa né aghi né erbe ma solo la tecnica del martelletto Ma Litang e il qigong della sua famiglia. Questo tipo di qigong è indicato per la prevenzione dell’affaticamento oculare e per portatori di ametropie semplici (miopia, astigmatismo, ipermetropia…) mentre per i problemi più seri viene normalmente consigliato di associare al qigong per il rafforzamento della vista il qigong dei sei suoni mantra. L’esercizio può essere praticato da chiunque, , anche da chi ha problemi fisici, a qualsiasi età superiore ai sei anni.

Commenti chiusi